martedì 20 agosto 2013

Come giocare a Happy Family

Read English Version »

Condividi
Volete testare le vostre abilità di padre di famiglia o di madre premurosa? Se la risposta è si, Happy Family è ciò che fa al caso vostro. Si tratta, infatti, di un gioco di simulazione della vita familiare.

A farne parte sono, la madre, il padre, i figlioletti e un simpaticissimo cagnolino. Insomma, proprio quello che si direbbe un tipico quadretto familiare!

Ma veniamo al gioco, agli obiettivi e alle funzioni da questo propinati. Fin dapprincipio, ogni giocatore dispone di una casa attorniata da alberi e impreziosita da un giardino. Ma, badate, bisogna darsi da fare per mantenere l’abitazione quanto più bella e vivibile possibile. Come? Innanzitutto, raccogliendo punti. Solo così, infatti, si potrà aumentare, di volta in volta, di livello e guadagnare soldi, indispensabili per fare gli acquisti che abbelliscono la casa.

All’inizio, ad essere parte attiva sono solo il papà e la mamma, i bambini, infatti, penseranno esclusivamente a divertirsi. Per prima cosa, al papà spetterà il compito di raccattare le pietre e i rifiuti sparsi lungo le zone libere, distanti dalle strutture; la mamma invece si occuperà di riempire un cesto con i frutti situati sugli alberi. In questo modo si potranno guadagnare soldi e avere accesso all’area dedicata allo shopping.

Da qui, si potrà cominciare a comprare tutto l’occorrente per decorare la propria abitazione. Si potrà decidere di realizzare una staccionata che circondi il giardino, di posizionare un tavolo con le sedie o anche un gazebo, una piscina o, perché no, di comprare un gioco per i bambini. Ovviamente, tutto questo dipende dal proprio livello e dalle monete che riuscirete a guadagnare. A tal proposito, vi sono tantissimi modi per raccogliere soldi. Ad esempio, si può decidere di creare un passaggio carrabile o anche un parco giochi per bambini. In entrambi i casi, comunque, i personaggi perderanno energia per cui si dovrà procurare loro del cibo. Di fondamentale, importanza nel gioco, infine, sono anche le emozioni e i sentimenti. Quando uno dei personaggi muta il suo stato d’animo, spetta all’altra parte risolvere la faccenda con un bacio, donando fiori o, semplicemente, scambiandoci quattro chiacchiere. In questo modo, il personaggio, dapprima mal disposto, diverrà allegro e felice.

Per giocare, è sufficiente avere un account su Facebook e raggiungere questo link: fb.com/happyfamilygame
Condividi

0 commenti:

Posta un commento

Cosa ne pensi? Fai il login con l'account Google o con un OpenID e di la tua!

Giochi Facebook © 2008 Template by: SkinCorner | Questo blog non è affiliato in alcun modo a Facebook. Vuole solo recensire i suoi prodotti e esprimerne opinioni a riguardo.