mercoledì 18 maggio 2011

Global Warfare, un grande gioco multiplayer su Facebook

Read English Version »

Condividi
Con giochi come Kingdoms of Camelot e Glory of Rome, lo sviluppatore Kabam si è sicuramente accaparrato i giocatori più hardcore di Facebook.. E questo trend continua con Global Warfare, l'ultimo dei giochi Facebook sviluppati dalla società. Attualmente in versione beta, il gioco miscela un tradizionale gioco di strategia sociale con un'esperienza multiplayer di massa, con una presentazione eccezionale.
giochi Facebook

Global Warfare si svolge in un futuro non troppo lontano, dove sono crollati tutti i governi del mondo e le città-stato hanno preso il loro posto. Il vostro compito è quello di costruire la vostra città formando alleanze, battaglie e molto altro.

Uno degli elementi più interessanti del gioco è che, contrariamente alla maggior parte dei social games, Global Warfare vi permette di vivere l'esperienza di gioco con altri utenti contemporaneamente. C'è una finestra di chat persistente che vi permette di coordinare la strategia con altri giocatori in tempo reale. Questi rapporti sono molto importanti: se si gioca da soli non si ha alcuna chance.

C'è una vasta gamma di untis da acquistare e utilizzare, è possibile raccogliere risorse e anche costruire armi avanzate come il Tank Hellfire.
Mr Bennett - General Manager di Kabam - ha detto che oltre all'esperienza di gioco principale, un grande sforzo è stato fatto anche per la grafica del gioco. I personaggi e gli ambienti sono davvero grandiosi. L'interfaccia utente è sorprendentemente intuitiva considerando solo la quantità di informazioni sullo schermo. Sfoggia inoltre un look futuristico ispirato a giochi come StarCraft II.

Già 350 mila persone sono iscritte al gioco. Puoi provarlo anche tu cliccando l'immagine del gioco di questo articolo.
Condividi

0 commenti:

Posta un commento

Cosa ne pensi? Fai il login con l'account Google o con un OpenID e di la tua!

Giochi Facebook © 2008 Template by: SkinCorner | Questo blog non è affiliato in alcun modo a Facebook. Vuole solo recensire i suoi prodotti e esprimerne opinioni a riguardo.