mercoledì 19 gennaio 2011

TrainCity, recensione

Read English Version »

Condividi
TrainCity: il nome riassume sostanzialmente l'obiettivo di questo social game ideato da LIFO Interactive e Gamevil: costruire una città concentrandosi principalmente su una rete ferroviaria che l'attraversa.

Dovrete costruire la vostra città acquistando case, edifici pubblici, uffici e quant'altro in modo da dare ai vostri cittadini un posto dove mangiare e divertirsi. Ciò vi permetterà di guadagnare dei "taxes" che dovrete raccogliere semplicemente cliccando sulla costruzione quando comparirà il simbolo delle monete.
Più salirete di livello e più sarete in grado di comprare nuove costruzioni ed espandere la vostra città.
Potrebbe sembrare un gioco simile a tanti altri che girano in rete, ma la sua particolarità sta proprio nel costruire una linea ferroviaria. A voi starà la scelta di scegliere un percorso panoramico o uno più rapido che tira dritto al punto d'arrivo. Importante è assegnare al treno un autista. La scelta dell'autista è fondamentale poichè, in base a quanto tempo lascerete il gioco per poi tornare a raccogliere i profitti, si possono scegliere autisti che guidano dai 3 minuti ai 2 giorni. Ricaverete profitti in base ai pendolari che prenderanno il vostro treno.
Potrete visitare la città dei vostri amici sotto le vesti di un "turista" permettendovi di scegliere tra un bonus per i vostri cittadini o un bonus per la vostra città. La scelta che scarterete sarà data al vostro amico.
Potrete inviare e ricevere regali: decorazioni, case, imprese.
Tutto sommato Train City non è un gioco impegnativo e ha bisogno di un paio di minuti al giorno per essere seguito.

Personalmente noto una certa somiglianza con CityVille, ma come sappiamo ormai i giochi Facebook sono tutti simili..l'hai provato? che ne pensi? Per giocarlo clicca sull'immagine sopra.
Condividi

0 commenti:

Posta un commento

Cosa ne pensi? Fai il login con l'account Google o con un OpenID e di la tua!

Giochi Facebook © 2008 Template by: SkinCorner | Questo blog non è affiliato in alcun modo a Facebook. Vuole solo recensire i suoi prodotti e esprimerne opinioni a riguardo.